Esercizio Fisico

Esercizio Fisico


L’evidenza scientifica parla chiaro: svolgere una regolare attività fisica di moderata intensità favorisce uno stile di vita sano, con notevoli benefici sulla salute generale della persona. L'esercizio fisico, preferibilmente di tipo aerobico, non deve essere necessariamente intenso: sono sufficienti 30 minuti di movimento (cammino, nuoto, bicicletta, ecc) al giorno, per almeno cinque volte a settimana, per godere di molti benefici.

Gli aspetti positivi di una regolare attività fisica sono molteplici. Tra questi:
la riduzione del rischio di morte prematura, la diminuzione del rischio di morte per infarto o per malattie cardiache
la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo di malattie cardiache o tumori del colon
la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo del diabete di tipo 2
la prevenzione o la riduzione dell’ipertensione
la prevenzione o la riduzione dell’osteoporosi, con diminuzione fino al 50% del rischio di frattura dell’anca nelle donne
la riduzione del rischio di sviluppo dei dolori alla bassa schiena
la riduzione dei sintomi di ansia, stress, depressione, solitudine
la prevenzione dei comportamenti a rischio, specialmente tra i bambini e i giovani, derivati dall’uso di tabacco e di alcol, da diete non sane, da atteggiamenti violenti
il calo del peso e la diminuzione del rischio di obesità, con benefici del 50% rispetto a chi ha uno stile di vita sedentario
benefici per l’apparato muscolare e scheletrico.

Il peso corporeo è molto influenzato dai livelli di attività fisica.
Per questo, insieme alla dieta, l'attività fisica dovrebbe mantenere un ruolo centrale nei programmi di controllo del peso. Come si è detto in precedenza, l'obiettivo nel trattamento dell'obesità è quello di ottenere un bilancio energetico negativo in quanto questo è l'unico modo per perdere il grasso corporeo in eccesso. Alcuni semplici questionari sul livello di attività fisica possono fornire delle informazioni utili ad individui che intendono perdere peso. L'attività fisica può portare alla perdita di peso, ma questo processo è molto lento. Un problema è rappresentato dallo stile di vita dell'obeso, generalmente sedentario e non sufficientemente allenato a compiere i necessari esercizi aerobici per le durate previste nei programmi di perdita di peso (> 35 minuti). Potrebbero servire settimane o mesi di allenamento fisico prima che questi individui siano in grado di aumentare il loro dispendio energetico in maniera significativa.

L'attività fisica potrebbe essere utile anche per prevenire un guadagno di peso dopo aver ottenuto un calo ponderale. Alcuni studi suggeriscono che i soggetti che hanno perso peso hanno meno probabilità di riguadagnarlo se fanno attività fisica. L'attività fisica comporta dei benefici ulteriori per gli individui in sovrappeso oltre al fatto di produrre un aumento del loro dispendio energetico complessivo. Soggetti in sovrappeso che fanno regolare attività fisica conseguono il miglioramento degli esami bioumorali, un aumento del dispendio energetico a riposo (BMR), un maggiore capacità ossidativa dei grassi, un consumo d'ossigeno incrementato dopo l'attività fisica, un costo energetico superiore nella termogenesi indotta dalla dieta (DIT) e, infine, la sensazione di benessere psicologico. Inoltre l'attività fisica tende a preservare la massa magra (FFM) durante il calo ponderale.
Add to list
Free
75
3.8
User ratings
16
Installs
10,000+
Concerns
0
File size
140 kb
Screenshots
Screenshot of Esercizio Fisico Screenshot of Esercizio Fisico

About Esercizio Fisico
L’evidenza scientifica parla chiaro: svolgere una regolare attività fisica di moderata intensità favorisce uno stile di vita sano, con notevoli benefici sulla salute generale della persona. L'esercizio fisico, preferibilmente di tipo aerobico, non deve essere necessariamente intenso: sono sufficienti 30 minuti di movimento (cammino, nuoto, bicicletta, ecc) al giorno, per almeno cinque volte a settimana, per godere di molti benefici.

Gli aspetti positivi di una regolare attività fisica sono molteplici. Tra questi:
la riduzione del rischio di morte prematura, la diminuzione del rischio di morte per infarto o per malattie cardiache
la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo di malattie cardiache o tumori del colon
la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo del diabete di tipo 2
la prevenzione o la riduzione dell’ipertensione
la prevenzione o la riduzione dell’osteoporosi, con diminuzione fino al 50% del rischio di frattura dell’anca nelle donne
la riduzione del rischio di sviluppo dei dolori alla bassa schiena
la riduzione dei sintomi di ansia, stress, depressione, solitudine
la prevenzione dei comportamenti a rischio, specialmente tra i bambini e i giovani, derivati dall’uso di tabacco e di alcol, da diete non sane, da atteggiamenti violenti
il calo del peso e la diminuzione del rischio di obesità, con benefici del 50% rispetto a chi ha uno stile di vita sedentario
benefici per l’apparato muscolare e scheletrico.

Il peso corporeo è molto influenzato dai livelli di attività fisica.
Per questo, insieme alla dieta, l'attività fisica dovrebbe mantenere un ruolo centrale nei programmi di controllo del peso. Come si è detto in precedenza, l'obiettivo nel trattamento dell'obesità è quello di ottenere un bilancio energetico negativo in quanto questo è l'unico modo per perdere il grasso corporeo in eccesso. Alcuni semplici questionari sul livello di attività fisica possono fornire delle informazioni utili ad individui che intendono perdere peso. L'attività fisica può portare alla perdita di peso, ma questo processo è molto lento. Un problema è rappresentato dallo stile di vita dell'obeso, generalmente sedentario e non sufficientemente allenato a compiere i necessari esercizi aerobici per le durate previste nei programmi di perdita di peso (> 35 minuti). Potrebbero servire settimane o mesi di allenamento fisico prima che questi individui siano in grado di aumentare il loro dispendio energetico in maniera significativa.

L'attività fisica potrebbe essere utile anche per prevenire un guadagno di peso dopo aver ottenuto un calo ponderale. Alcuni studi suggeriscono che i soggetti che hanno perso peso hanno meno probabilità di riguadagnarlo se fanno attività fisica. L'attività fisica comporta dei benefici ulteriori per gli individui in sovrappeso oltre al fatto di produrre un aumento del loro dispendio energetico complessivo. Soggetti in sovrappeso che fanno regolare attività fisica conseguono il miglioramento degli esami bioumorali, un aumento del dispendio energetico a riposo (BMR), un maggiore capacità ossidativa dei grassi, un consumo d'ossigeno incrementato dopo l'attività fisica, un costo energetico superiore nella termogenesi indotta dalla dieta (DIT) e, infine, la sensazione di benessere psicologico. Inoltre l'attività fisica tende a preservare la massa magra (FFM) durante il calo ponderale.

Visit Website
User reviews of Esercizio Fisico
Write the first review for this app!
Android Market Comments
No comments in the Android market yet